Casa al mare per una grande famiglia, come arredarla: ecco come massimizzare tutti gli spazi

Come sfruttare tutti gli spazi di una casa al mare che deve ospitare una grande famiglia, il segreto è il giusto arredamento. 

Per molti italiani, avere una casa al mare è un sogno che si realizza. Un luogo dove trascorrere le vacanze estive, ma anche i weekend fuori stagione. Un posto dove staccare dalla quotidianità e godersi il relax e il divertimento con amici e parenti.

Come arredare una casa al mare per una famiglia grande
Sfruttare tutti gli spazi di una casa al mare per una famiglia grande: quale arredamento scegliere – Architectours.it / Credits: Canva.it

La maggior parte degli italiani ama trascorrere le vacanze estive in riva al mare, motivo per cui moltissimi decidono di acquistare o affittare una seconda casa da utilizzare nei mesi più caldi dell’anno. Una soluzione comoda ed economica che permette di avere sempre a disposizione un luogo dove rilassarsi e divertirsi.

Casa al mare per una grande famiglia: come arredarla

Ma come arredarla? Innanzitutto bisogna tenere conto dello stile della località balneare scelta per l’acquisto o l’affitto della seconda abitazione. Se si tratta di una località turistica alla moda, allora sarà bene optare per uno stile moderno ed elegante, se invece si è scelto un piccolo borgo marinaro, allora sarà meglio puntare su uno stile rustico e tradizionale.

In ogni caso, creare un ambiente accogliente e funzionale è fondamentale. È importante scegliere con cura i mobili da inserire negli ambienti della casa, sfruttando ogni centimetro a disposizione per creare pratici armadi a muro dove riporre vestiti ed accessori vari. Per quanto riguarda i colori delle pareti, consigliamo tonalità chiara che donino luminosità agli ambienti, mentre gli infissi dovrebbero essere grandi finestre che permettano alla luce naturale di entrare a pieno regime.

Arredare una casa al mare per una grande famiglia
Come arredare una casa al mare per una famiglia grande – Architectours.it / Credits: Canva.it

Particolare attenzione va data alla zona notte: se non ci sono abbastanza posti letto sarà possibile ricorrere ai divani letto oppure alle poltrone trasformabili in letti singoli, oppure alle classiche brandine pieghevoli che possono essere facilmente riposte negli armadi a muro durante il giorno lasciano tutto lo spazio libero ai nostri ospiti durante la notte.

Una volta acquistata o affittata la seconda abitazione da utilizzare nei mesi più caldi dell’anno può capitare che sia necessario effettuare dei lavori condizionati ad aumentarne il comfort interno oppure semplicemente ad ampliarne gli spazi interni per renderla ancora più accogliente agli occhi dei nostri ospiti estivi. In questo caso potrebbe essere utile rivolgersi a professionisti del settore che sapranno consigliarti sulle migliorie da apportate alla tua seconda dimora balneare a partire dall’intervento sulla caldaia fino ad arrivare a lavori di muratura oppure idraulica edilizia volti ad ampliare gli ambienti o renderli ancora più confortevoli sotto tutti i punti di vista.

Impostazioni privacy