Centrino all’uncinetto fai da te facile da fare, dai un tocco personale alla tua casa e stupisci i tuoi ospiti

Puoi stupire i tuoi ospiti e dare un tocco personale alla tua casa grazie a questi centrini all’uncinetto facile da fare da soli. 

Realizzare dei centrini all’uncinetto può essere un modo creativo e gratificante per aggiungere un tocco personale alla decorazione della propria casa. Questi piccoli capolavori di filato non solo abbelliscono gli ambienti ma possono anche diventare delle preziose bomboniere fatte a mano. In questo articolo, vi guideremo passo dopo passo nella creazione di un centrino all’uncinetto semplice ma d’effetto, adatto anche ai principianti.

Centrino all'uncinetto fai da te per la casa
Centrino all’uncinetto da fare da solo, così stupisci i tuoi ospiti – Architectours.it / Credits: Canva.it

Prima di iniziare, è importante assicurarsi di avere tutto il necessario. Per questo progetto avrete bisogno del filato Amanda 5 della Tessiland, che si presenta in matasse da 100 grammi con una lunghezza di 260 metri. Questo cotone è ideale per lavorazioni all’uncinetto e garantisce un risultato finale di qualità. L’etichetta suggerisce l’utilizzo di un uncinetto da 1,5-2 mm. Tuttavia, per questo progetto specifico si consiglia l’utilizzo di un uncinetto da 2,5 mm per ottenere il miglior risultato possibile. Non dimenticate poi le forbicine, indispensabili per tagliare i fili al termine del lavoro.

Centrino all’uncinetto: come farli da soli e stupire i tuoi ospiti

Iniziate il vostro centrino creando un anello magico con otto catenelle e chiudendolo con un punto bassissimo nella prima catenella lavorata. Questa sarà la base da cui partirete per costruire il vostro centrino. Dopo aver chiuso l’anello magico, lavorate tre catenelle che sostituiranno la prima maglia alta e procedete a lavorare sedici maglie alte all’interno dell’anello magico. Chiudete il giro con un punto bassissimo sulla terza catenella iniziale.

Il secondo giro prevede la realizzazione di punti alti intervallati da due catenelle di spazio. Iniziate con tre catenelle (che sostituiscono la prima maglia alta) seguite da due catenelle aggiuntive come spazio e continuate alternando punti alti e due catenelle fino alla fine del giro. Nel terzo giro introdurremo dei gruppetti formati da quattro maglie alte chiuse insieme seguite da quattro catenelle di separazione tra uno spazio e l’altro. Questa tecnica conferirà al vostro centrino una texture interessante ed elegante.

Come realizzare un centrino all'uncinetto
Centrino all’uncinetto come farlo da solo: tocco personale per la tua casa – Architectours.it / Credits: Canva.it

Il quarto giro simula dei petali floreali attraverso cinque maglie alte lavorate nello stesso spazio delle quattro catenelle precedenti, intervallate da punti basso nel centro dei gruppetti del terzo giro. Questo passaggio introduce degli archetti composti da tre catenelle seguita dalla realizzazione alternata tra punto alto su punto basso sottostante e punto basso sulla terza maglia alta del gruppo precedente. Nei successivi due giri continuerete a sviluppare gli archetti formatisi nel quinto girando attorno ad esse seguendo cinque catenelle intercalate dai punti bassi nei centri degli archetti sottostanti.

L’ultimo step prevede la creazione dei ventagli finalizzati alla rifinitura estetica del bordo del nostro centrino composto dalle sequenze di due maglie alte, una catenella e due maglie alte nuovamente. Seguendo questi passaggi potrete realizzare facilmente bellissimi centrini all’uncinetto che arricchiranno ogni angolo della vostra casa o diventeranno regali speciali per occasioni particolari, come le bomboniere. Questo progetto non solo vi permetterà di esprimere la creatività ma anche di migliorare le vostre abilità nell’arte dell’uncinetto con un prodotto finito, leggero, economico ma estremamente valoroso.

Impostazioni privacy