Pulire gli spazi quando hai un cane o un gatto in casa, così avrai una casa sicura e sempre profumata

Come pulire gli spazi, ed avere una casa sempre sicura e profumata, se hai un cane o un gatto in casa: i consigli degli esperti. 

Avere animali domestici in casa, come cani e gatti, arricchisce la vita di gioia e affetto. Tuttavia, comporta anche la necessità di adottare alcune misure specifiche per mantenere l’ambiente domestico pulito e sicuro sia per loro che per noi.

Pulire casa con cane e gatto
Come pulire gli spazi in una casa dove vivono un cane e gatto – Architectours.it

In questo articolo esploreremo vari aspetti della gestione degli spazi domestici condivisi con i nostri amici a quattro zampe.

Pulire gli spazi della casa quando si hanno animali in casa

Quando si vive con animali domestici, è fondamentale lasciarli esprimere la loro natura senza però trascurare l’igiene e l’ordine della casa. Cani e gatti hanno bisogni diversi: mentre i cani possono richiedere più attenzioni durante le uscite all’aperto, i gatti tendono a cercare punti elevati dove osservare il mondo circostante. È importante quindi trovare un equilibrio che permetta agli animali di sentirsi liberi ma che allo stesso tempo garantisca una pulizia efficace degli ambienti comuni.

Un aspetto cruciale nella gestione quotidiana riguarda la pulizia delle aree dedicate al pasto dei nostri amici pelosi. Utilizzare tovagliette sotto le ciotole può aiutare a mantenere il pavimento pulito. Tuttavia, alcuni animali come i gatti potrebbero spargere il cibo fuori dalle ciotole: in questi casi è utile adottare soluzioni pratiche che evitino il contatto del cibo con detergenti utilizzati per la pulizia dei pavimenti.

Per quanto riguarda i prodotti da utilizzare nella pulizia quotidiana degli oggetti dedicati agli animali (come ciotole e giocattoli), una soluzione efficace ed economica consiste nel preparare un detergente fai-da-te a base di bicarbonato di sodio e aceto bianco. Questa miscela naturale garantisce una buona igiene senza ricorrere a sostanze chimiche potenzialmente nocive per gli animali.

Come pulire una casa dove vivono un cane e gatto
Hai un cane o un gatto in casa? Come pulire gli spazi – Architectours.it

La biancheria utilizzata dagli animali domestici (come coperte o cuscinetti) richiede attenzioni particolari. È consigliabile lavarla frequentemente a basse temperature utilizzando bicarbonato anziché detersivi tradizionali o ammorbidenti, al fine di eliminare odori sgradevoli mantenendo al contempo la fibra tessile delicata sulla pelle degli animali.

L’igiene personale dei nostri compagnia non va trascurata: bagnetti regolari (adattati alle esigenze specifiche dell’animale), insieme alla pulizia quotidiana di occhi, naso e zampe possono fare una grande differenza nel mantenimento della salute generale dell’animale oltre che nell’igiene della casa. Alcuni accessori si rivelano particolarmente utilità nella gestione quotidiana della convivenza con cani e gatti: dai leva-pelucchi ai teli assorbenti usa getta ideali per asciugare rapidamente le zampe bagnate dopo passeggiate sotto la pioggia o nei periodi umidi.

Adottando queste semplicissime abitudini è possibile vivere in armonia con i propri amici pelosi garantendo loro uno spazio sicuro ed accogliente senza rinunciare alla propria passione per l’ordine e la pulizia.

Impostazioni privacy