Dispensa sempre in disordine? Ti bastano questi 5 oggetti per organizzarti alla perfezione

Ti bastano solo 5 oggetti per organizzare alla perfezione, e sfruttare al meglio lo spazio, della dispensa di casa.

Organizzare la cucina e, in particolare, la dispensa può sembrare un compito arduo. Tuttavia, con gli strumenti giusti, questo spazio può trasformarsi in un’area funzionale e esteticamente gradevole.

Dispensa casa organizzarla con soli 5 oggetti
Come organizzare la dispensa di casa con soli 5 oggetti – Architectours.it / Credits: Canva.it

Scopriamo insieme cinque oggetti indispensabili per raggiungere questo obiettivo.

Dispensa di casa: 5 oggetti per organizzarla al meglio

I barattoli e i contenitori rappresentano la soluzione ideale per conservare diversi tipi di alimenti, dalla pasta ai legumi fino ai cereali. L’utilizzo di barattoli in vetro con chiusura ermetica è particolarmente consigliato poiché garantiscono una maggiore freschezza degli alimenti e ne prolungano la conservazione. Questo tipo di contenitore non solo aiuta a mantenere l’ordine visivo nella dispensa ma contribuisce anche a ridurre lo spreco alimentare grazie alla sua capacità di preservare meglio gli alimenti.

Le scatole dotate di coperchio sono un altro elemento chiave nell’organizzazione della dispensa. Queste possono essere utilizzate per riporre prodotti come lieviti, farine e zuccheri, rendendoli facilmente accessibili e movibili all’interno dello spazio. La presenza del coperchio assicura una maggiore pulizia degli alimenti conservati al loro interno ed evita l’accumulo di polvere o altri residui esterni. Inoltre, le scatole possono essere selezionate in base al design preferito, aggiungendo un tocco personale alla disposizione della propria cucina.

L’introduzione delle alzatine da dispensa permette di sfruttare al meglio lo spazio verticale disponibile creando due livelli su cui posizionare gli alimenti. Questo accorgimento risulta particolarmente utile nelle dispense piccole dove ogni centimetro conta. Grazie alle alzatine si ha la possibilità di raddoppiare lo spazio utilizzabile su uno stesso ripiano, facilitando l’organizzazione degli articoli più piccoli o meno utilizzati nella parte inferiore senza rinunciare alla praticità d’uso.

5 oggetti per organizzare la dispensa di casa
Come organizzare la dispensa di casa al meglio, con 5 oggetti

L’utilizzo delle etichette è fondamentale per mantenere una buona organizzazione all’interno della dispensa. Che si tratti di etichette effetto lavagna da scrivere con gesso liquido o pennarello oppure dell’utilizzo dell’etichettatrice digitale, catalogare i propri contenitori permette non solo una rapida identificazione dei prodotti ma anche una gestione più efficiente delle scorte disponibili. Le etichette possono includere informazioni utili come i tempi di cottura della pasta o le date di scadenza dei prodotti aperti.

Infine, i sacchetti per alimenti insieme alle mollettine chiudi-pacco rappresentano una soluzione versatile per conservare avanzi o prodotti aperti che necessitano di essere sigillati nuovamente dopo l’uso. Disponibili in varie dimensioni sono adatti sia all’utilizzo nel frigorifero che nella dispensa stessa; questi accessori consentono una migliore gestione dello spazio riducendo il rischio che gli alimenti si deteriorino rapidamente.

Attraverso l’impiego strategico dei cinque oggetti descritti è possibile trasformare qualsiasi dispensa in uno spazio ordinato ed efficiente dove ogni articolo ha il suo posto designato rendendo così più semplice trovare ciò che serve senza perdite di tempo o sprechi inutili.

Impostazioni privacy