Monolocale stretto e alto, come arredarlo al meglio: così sarà super funzionale

I consigli degli interior design su come arredare un monolocale stretto a alto: così sfrutterai tutti gli spazi e sarà super funzionale. 

Se stai pensando di cambiare casa o se ti trovi nella situazione di dover cercare una nuova abitazione perché hai deciso di trasferirti per lavoro o per amore, sicuramente avrai già fatto i conti con le tue possibilità economiche. In questo periodo storico non è semplice trovare una casa che sia bella ed accogliente ma che allo stesso tempo non costi uno sproposito.

Monolocale come arredarne uno stretto e alto
Monolocale stretto e alto come arredarlo – Architectours.it / Credits: Canva.it

Per questo motivo molte persone decidono di acquistare o affittare dei monolocali. Si tratta infatti della soluzione più economica ma non solo. I monolocali sono perfetti per chi vive da solo oppure è sempre fuori casa e ha bisogno solo del minimo indispensabile.

Come arredare un monolocale stretto e alto: così sfrutti tutti gli spazi

Inoltre, sono la scelta ideale anche per chi si trova a dover cambiare abitazione all’improvviso oppure deve trasferirsi in una città diversa dalla propria. Sono quindi la soluzione temporanea perfetta! Ovviamente essendo formati da una sola stanza possono risultare difficili da arredare soprattutto se si tratta di uno studio molto stretto ed alto. Ecco quindi qualche consiglio utile su come arredarlo al meglio!

Arredare un monolocale stretto ed alto può sembrare difficile ma seguendo alcuni piccoli accorgimenti sarà possibile renderlo comodo ed accogliente! La prima cosa che bisogna fare è quella di scegliere bene i mobili che andranno ad occuparne gli spazi. Se lo studio è molto stretto sarà infatti necessario scegliere mobili poco profondi mentre se è molto lungo sarà possibile inserire anche dei mobili più grandi.

Monolocale stretto e alto come arredarlo
Come arredare un monolocale stretto e alto: così sfrutterai tutti gli spazi – Architectours.it / Credits: Canva.it

Un’idea carina potrebbe essere quella di creare delle mensole alte quanto tutta la parete dove riporre libri e oggetti vari così da liberarsi dello spazio prezioso sul pavimento! Se lo studio ha poi il soffitto molto alto sarebbe carino aggiungere delle mensole sopra le porte dove riporre oggetti decorativi oppure libri! In questo modo si utilizzerà tutto lo spazio a disposizione senza appesantire l’ambiente con troppe cose!

Se invece si vuole dividere l’ambiente creando delle zone ben distinte tra loro sarebbe possibile aggiungere un soppalco dove posizionarci il letto così da avere sotto uno spazio dedicato alla cucina ed alla zona pranzo/svago! In alternativa sarebbe possibile utilizzare dei divani letto così da avere due postazioni diverse durante il giorno e la notte senza dover ricorrere ai lavori murari!

Infine, sarebbe importante utilizzare colorazioni neutre sulle pareti così da dare l’impressione che lo studio sia più grande del reale mentre sarebbe carino aggiungere dettagli colorati sugli accessori d’arredo così da rendere l’ambiente allegro ed accogliente!

Impostazioni privacy