Queste piante fioriscono in giugno e danno un aspetto bellissimo alla tua casa

Come rendere irresistibile il tuo balcone in vista della stagione calda: ecco le piante più belle, anche da casa, che fioriscono in giugno.

Le piante sono esseri viventi meravigliosi che possiamo coltivare sia all’interno delle nostre case sia all’esterno, su un terrazzo.

Quali piante da balcone o casa fioriscono in giugno
Piante da balcone che fioriscono in giugno, come rendere irresistibile una parte di casa – Architectours.it / Canva.it

Avere delle piante non è solo una questione estetica, esse infatti migliorano la qualità dell’aria e influenzano positivamente il nostro umore, offrendoci anche la possibilità di godere di frutti e fiori profumati. Tuttavia, non tutti sanno come prendersene cura o quali scegliere per il proprio ambiente. Vediamo quindi alcune istruzioni utili.

Cosa coltivare in giungo sul balcone o in casa

Coltivare piante in casa o sul balcone porta numerosi benefici. Oltre a migliorare l’aspetto estetico degli ambienti, le piante contribuiscono a purificare l’aria, assorbendo anidride carbonica e rilasciando ossigeno. La presenza del verde in casa può anche ridurre lo stress, migliorando così il benessere generale. Se avete animali domestici, è fondamentale fare attenzione alla scelta delle piante da coltivare. Alcune specie possono essere velenose per cani e gatti. Pertanto è importante informarsi bene prima di introdurre nuove piante in casa o sul balcone per evitare rischi per i nostri amici a quattro zampe.

Focalizziamoci ora su alcune specie particolarmente adatte al mese di giugno. La lavanda è una pianta elegante che ama i climi caldi ed asciutti e necessita di molta luce solare per crescere bene. È perfetta sia per gli interni ben illuminati sia per i balconi soleggiati. Durante la stagione primaverile ed estiva richiede irrigazioni moderate e può beneficiare dell’aggiunta di concime liquido ogni due settimane.

Piante da balcone o casa che fioriscono in giugno
Queste piante daranno un tocco di colore alla tua casa a giugno – Architectours.it / Credits: Canva.it

Il geranio è noto per le sue belle fioriture colorate e il suo profumo gradevole. Questa pianta ama i climi caldi ma può resistere fino a -5 gradi centigradi, rendendola ideale sia per interni luminosi sia per balconi esposti al sole. L’irrigazione deve essere moderata durante la primavera e l’estate mentre va ridotta d’inverno.

La bouganville è una rampicante dai colori vivaci perfetta da collocare su balconi soleggiati o nei giardini rocciosi dove può crescere liberamente grazie alla sua natura vigorosa. Predilige climatizzazioni calde ma resiste fino a -5 gradi centigradi se protetta dai venti freddi di inverno. L’irrigazione deve essere abbondante ma limitata ai periodi quando il terreno è asciutto, specialmente durante la primavera e l’estate.

Impostazioni privacy