Dona un tocco di colore in casa: questi abbinamenti sono raffinati ed eleganti

Gli abbinamenti di colore top per illuminare la casa sono audaci, brillanti e originali: tutti i colori da scegliere per un risultato raffinato.

Quando si sceglie la palette di colori da utilizzare per decorare la casa, nella maggior parte dei casi si opta per colori neutri o comunque molto chiari, che non stanchino eccessivamente lo sguardo e che donino all’ambiente un senso di ordine, pulizia e pace.

abbinamenti colori casa raffinati e luminosi
Gli abbinamenti di colore più raffinati per la casa – architectours.it

Questo genere di colori ha anche il grande pregio di rendere ogni ambiente più luminoso, ma è anche vero che a volte non conferiscono all’ambiente una grande personalità. Chi desidera invece arredare una casa con carattere dovrebbe optare per colori più intensi e brillanti e, in questo caso, il giallo è una scelta assolutamente perfetta. 

Si tratta infatti di un colore luminosissimo e pieno di energia, che può essere abbinato a moltissimi tipi di colori differenti per risultati sempre originali e di grande impatto.

Decorare la casa con il giallo: gli abbinamenti più raffinati

Giallo e azzurro intenso sono due colori ad altissimo impatto cromatico, soprattutto se vengono accostati. Anche se non si tratta di due colori complementari, queste due tinte stanno benissimo assieme e si esaltano a vicenda. SI tratta di due colori perfetti per il soggiorno e per la camera dei bambini perché riescono a coniugare il calore e l’energia del giallo con il senso di serenità e di calma regalato dall’azzurro.

abbinamenti colori casa raffinati e luminosi
Tutti i modi per abbinare il giallo – architectours.it

Giallo e fucsia scuro sono invece perfetti per un salotto di tendenza, che aspira quasi ad assomigliare ad un’installazione di arte moderna. In questo caso sarà fondamentale optare per mobili dalle linee moderne ed essenziali allo scopo di non appesantire eccessivamente l’ambiente. L’ideale diventa allora puntare tutto sul colore, riprendendo il giallo e il fucsia anche negli elementi decorativi come i quadri, avendo però cura di scegliere il bianco almeno per tre delle pareti della camera.

Giallo e grigio è uno degli abbinamenti cromatici più apprezzati per le cucine moderne perché riesce a portare un tocco di allegria e di calore anche all’interno di un ambiente minimal e ordinatissimo come quello delle cucine contemporanee. In questo caso l’ideale è utilizzare questi colori anche nei tessili dei cuscini per le sedie, che saranno perfetti con una stampa geometrica o molto grafica.

Giallo e verde è invece una combinazione che funziona molto bene solo a patto che si scelgano due sfumature piuttosto scure, per esempio optando per un verde salvia o un verde bosco invece che per un brillante verde smeraldo. Questi colori saranno perfetti per realizzare uno studio dalla grande personalità, in grado di stimolare la creatività e rilassare la mente allo stesso tempo.

Impostazioni privacy