Trasformare la vasca in doccia, perché è importante per tutta la casa: una scelta vincente

Perché è importante trasformare una vasca in una doccia: tutti i benefici di una scelta decisamente vincente per la tua casa. 

La scelta tra avere una vasca o una doccia in casa può sembrare puramente estetica o legata alle abitudini personali.

Perché trasformare una vasca in una doccia i benefici
Tutti i benefici nel trasformare una vasca in una doccia – Architectours.it / Credits: Canva.it

Tuttavia, ci sono differenze sostanziali che vanno oltre la semplice preferenza personale, influenzando aspetti pratici della vita quotidiana.

Perché cambiare la vasca con la doccia: tutti i benefici

La vasca da bagno è spesso vista come un simbolo di relax e lusso, il luogo perfetto per immergersi dopo una lunga giornata. Al contrario, la doccia rappresenta la praticità e la velocità, ideale per chi vive ritmi di vita frenetici. Oltre a queste considerazioni sullo stile di vita, ci sono implicazioni significative riguardanti lo spazio occupato nel bagno e l’impatto sull’ambiente.

Dal punto di vista economico, sostituire una vasca con una doccia può portare a risparmi notevoli. Le docce tendono a utilizzare meno acqua rispetto alle vasche, soprattutto se si opta per soffioni eco-compatibili che riducono ulteriormente il consumo d’acqua. Questo non solo abbassa le bollette ma contribuisce anche alla salvaguardia delle risorse idriche.

L’impatto ambientale va mano nella mano con i costi. Minore consumo d’acqua significa anche minore spreco energetico per riscaldarla. Inoltre, eliminando la vasca si riduce l’utilizzo di prodotti per la pulizia che possono essere nocivi per l’ambiente. Uno dei vantaggi più evidenti della conversione è il guadagno in termini di spazio. Le docce occupano meno posto rispetto alle vasche tradizionali, liberando prezioso metro quadrato nei bagni più piccoli. Questo spazio aggiuntivo può essere utilizzato per mobili da bagno supplementari o semplicemente per godere di maggiore libertà di movimento.

Dalla vasca alla doccia, come trasformarla
Tutti i benefici per la tua casa se trasformi una vasca in una doccia – Architectours.it / Credits: Canva.it

Il costo effettivo della trasformazione varia a seconda delle specifiche del progetto (materiali scelti, dimensione del bagno ecc.), ma generalmente si aggira intorno ad alcune migliaia di euro. Nonostante ciò possa sembrare un investimento significativo all’inizio, è importante considerare il valore aggiunto alla proprietà.

Case con bagni modernizzati e funzionalità aggiornate come le cabine doccia tendono ad attirare maggior interesse sul mercato immobiliare. La possibilità di vendere o affittare più velocemente un immobile grazie alla presenza di una doccia al posto della vecchia vasca non è da sottovalutare. Infatti rappresenta un chiaro vantaggio competitivo che può giustificare l’esborso iniziale. Trasformare una vasca in doccia porta con sé numerosi benefici sia dal punto vista personale che economico-ambientale ed è un investimento intelligente sulla lunghezza.

Impostazioni privacy