Hai una soffitta in casa? Puoi recuperarla facilmente trasformandola in una mansarda in pochi passi

Come recuperare una soffitta in casa? Passo dopo passo, puoi trasformarla in una bellissima mansarda arredata, come fare. 

Hai mai sognato di avere un angolo tutto tuo dove rilassarti o dedicarti allo studio? La risposta potrebbe essere proprio sopra di te: trasformare la soffitta in una mansarda. Ma prima di lanciarsi in questo progetto, è essenziale seguire alcune regole ben precise.

Come trasformare una soffitta in una mansarda
Puoi recuperare lo spazio in soffitta creando una mansarda arredata – Architectours.it / Credits: Canva.it

La soffitta rappresenta il piano più alto dell’abitazione, situato sotto il tetto, spesso utilizzato come deposito per oggetti o indumenti fuori stagione. Per trasformarla in uno spazio vivibile, il primo passo è verificare l’altezza della stanza: se questa misura almeno due metri, allora sarà possibile procedere; altrimenti, saranno necessari lavori per aumentarne l’altezza.

Trasformare una soffitta in una mansarda: bastano poche mosse

Una volta confermata la fattibilità del progetto grazie all’altezza adeguata della stanza, si deve procedere  con la pianificazione. Questa include la preparazione di un progetto dettagliato che illustri tutte le caratteristiche dello spazio (altezze, dimensioni delle finestre ecc.). Successivamente, è indispensabile ottenere il permesso di ristrutturazione dagli uffici comunali. Solo dopo aver ottenuto tale autorizzazione si potranno avviare i lavori effettivi.

I lavori includono l’abbattimento dei muri divisori per creare un ambiente open space e l’eliminazione dei muri inclinati per ampliare lo spazio disponibile. È importante anche pensare alla suddivisione degli ambienti interni: generalmente si opta per uno spazio giorno composto da cucina e salotto e una zona notte con camera matrimoniale ed eventualmente un bagno.

Trasforma una soffitta in una mansarda
Come ottenere una mansarda da una soffitta, passo dopo passo – Architectours.it / Credits: Canva.it

L’arredamento gioca un ruolo cruciale nella trasformazione della soffitta in mansarda. È consigliabile optare per mobili su misura che permettano di sfruttare ogni centimetro disponibile senza sacrificare lo stile dell’ambiente. Tra gli stili più adatti troviamo quello moderno con legno chiaro e elementi colorati che donano vivacità all’ambiente; lo stile classico con legno scuro impreziosito da intagli floreali; oppure lo shabby chic con legno grezzo abbinato a tonalità pastello sulle pareti.

Trasformando la soffitta in mansarda non solo si guadagna uno spazio abitativo aggiuntivo ma si può anche considerare l’idea di affittarlo. Questo non solo valorizza ulteriormente la proprietà ma può diventare una fonte interessante di reddito extra. Realizzare il sogno di trasformare una soffitta in mansardina richiede pianificazione accurata e attenzione alle normative vigenti ma può portare a benefici sia personali che economici significativamente gratificanti.

Impostazioni privacy