Camera da letto, come arredarla: 9 errori che non vanno mai commessi per la stanza padronale

I consigli degli esperti, gli errori da non commettere mai quando si arreda una camera da letto: come avere una perfetta stanza padronale. 

Arredare una camera da letto può sembrare un’impresa semplice, ma in realtà nasconde diverse insidie. Per creare un ambiente accogliente, funzionale e stilisticamente coerente, è fondamentale evitare alcuni errori comuni.

9 errori da non commettere quando si vuole arredare una camera da letto
Arredare una camera da letto, 9 errori da non commettere – Architectours.it / Credits: Canva.it

Scopriamo insieme quali sono i 9 errori da non fare quando si arreda la stanza padronale.

Non commettere questi 9 errori quando arredi una camera da letto

Il primo errore riguarda la scelta dei comodini. È essenziale che l’altezza dei comodini sia uguale a quella del letto, materasso compreso. Questo permette di raggiungere con facilità oggetti come sveglie o occhiali mentre si è sdraiati, garantendo comfort e praticità. Se decidete di avere una TV nella camera da letto, assicuratevi che sia posizionata frontalmente al letto matrimoniale per garantire una visibilità ottimale senza dover girare il collo. L’altezza ideale varia a seconda se guardate la TV seduti o sdraiati, sperimentate per trovare quella perfetta per voi.

Un altro errore frequente è mischiare male gli stili di arredo all’interno della camera da letto. La parola chiave è coerenza: se avete scelto uno stile moderno per il letto e l’armadio, mantenete lo stesso stile anche per gli altri mobili ed elementi decorativi. La testiera del letto non deve essere né troppo alta né troppo bassa rispetto al materasso, deve offrire protezione e sostegno mentre si è seduti ed essere proporzionata alle dimensioni della stanza.

Camera da letto, non commettere questi errori
Gli errori da non commettere quando arredai una camera da letto – Architectours.it / Credits: Canva.it

Quando si pianifica l’impianto elettrico della camera da letto durante ristrutturazioni o interventi specifici, è cruciale considerare la disposizione dell’arredo per evitare che prese o interruttori risultino ostruiti o poco accessibili. L’illuminazione gioca un ruolo fondamentale nell’atmosfera della camera da letto: optate per luci calde che favoriscono relax e intimità e create configurazioni luminose adatte a ogni esigenza specifica dell’ambiente.

Per le pareti della camera da letto preferite tonalità rilassanti come i pastelli, il verde o il blu che favoriscono il riposo piuttosto che colorazioni vivaci come rosso o giallo che possono stimolare energia ed ansia. Gli arredi devono essere proporzionati allo spazio disponibile nella stanza: evitate mobili troppo grandi in camere piccole oppure viceversa; cercate sempre di mantenere un equilibrio visivo ed operativo all’interno dell’ambiente.

Infine, prestare attenzione alla disposizione di letti e armadi rispetto alle porte e alle finestre può influenzare significativamente le sensazioni di sicurezza e comfort notturno; seguite regole basate sul buonsenso oppure su principii come quelli del feng-shui per ottenere l’allestimento ottimale.

Impostazioni privacy